Sanificazione ambienti Torino, igienizzazione ambienti Torino, disinfezione ambienti con OZONO e PEROSSIDO DI IDROGENO a Torino

Leader nella sanificazione ambienti a Torino contro il coronavirus. Per riprendere la tua attività in modo tranquillo sanifica il tuo ambiente con le nostre macchine all’OZONO O AL PEROSSIDO DI IDROGENO che ABBATTONO la carica del Coronavirus (COVID19).

Sanificazione ambienti Torino, disinfezione e igienizzazione ambienti con OZONO o PEROSSIDO DI IDROGENO.

Sanificazione ambienti Torino, igienizzazione ambienti Torino, disinfezione ambienti Torino sono tutte pratiche FONDAMENTALI per potere rendere sicuro il tuo ambiente di lavoro, di studio, la tua casa, la tua auto, il tuo veicolo commerciale. Rivolgiti a noi di Punto Sanificazioni per la sanificazione di ogni tipo di ambiente a Torino e provincia.

Sanificazione ambienti torino, disinfezione e igienizzazione ambienti con OZONO O PEROSSIDO DI IDROGENO

L’ozono può essere usato per combattere il nuovo coronavirus (COVID19) e sanificare gli ambienti.

Tra i sistemi più UTILIZZATI per rendere le superfici e l’aria più sicure dal punto di vista microbiologico c’è SICURAMENTE la sanificazione con ozono; l’ozono ha il vantaggio di garantire i più alti standard di igienizzazione e la massima sicurezza, oltre ad essere totalmente pulito ed ecologico. Conoscendo le caratteristiche dell’ozono, è possibile capire le ragioni della sua utilità: si tratta di un gas naturale che ha un elevato potere ossidante e disinfettante.

La sanificazione ambientale con il perossido di idrogeno

La sanificazione con il perossido di idrogeno è uno dei metodi di disinfezione che noi di Punto Sanificazioni offriamo come alternativa per disinfettare e sanificare le superfici e l’aria degli ambienti. Fa parte delle tecnologie che abbiamo scelto insieme all’OZONO, perché scientificamente testate come maggiormente efficaci.

ANALIZZIAMO I DUE SISTEMI DI SANIFICAZIONE

 

Quali proprietà ha l’OZONO?

L’ozono è un gas naturale composto da tre atomi di ossigeno (formula molecolare O3). Ha delle proprietà fortemente battericide, acaricide, fungicide e inattivanti dei virus. Queste proprietà sono il prodotto della cessione di un atomo di ossigeno cosicché, al termine della sua azione sanificatoria, si trasforma in normalissimo ossigeno senza lasciare alcun residuo.

Qual è l’efficacia dell’OZONO nella disinfezione degli ambienti?

Raggiunge facilmente i punti più difficili eliminando fino al 99,98% di impurità. Grazie al suo alto potere ossidante e igienizzante, riesce a eliminare facilmente allergeni, virus e agenti patogeni presenti nell’aria, nell’acqua e sulle superfici di ogni tipo e forma, risultando molto più efficace e meno aggressivo rispetto ai tradizionali detergenti chimici.

E’ sicuro l’OZONO?

Il sistema di sanificazione tramite ozono è stato riconosciuto attraverso il protocollo n. 24482 del 31 luglio del 1996 del Ministero della Salute come presidio naturale che può essere utilizzato per sterilizzare gli ambienti che sono contaminati dalle spore, dai virus o dai batteri o che sono infestati dagli insetti o dagli acari. Non a caso è da ricordare che la sanificazione tradizionale risulta duemila volte meno efficace rispetto ai trattamenti con ozono, che in più ha il vantaggio di essere al 100% ecologica.

Come funziona il trattamento di igienizzazione con OZONO?

Il princiio di funzionamento della sanificazione ambientale con ozono è dovuto proprio alle caratteristiche di questo gas. Quando l’ozono entra in contatto con una qualunque materia organica, viene attivata una reazione di ossidazione che uccide immediatamente virus, batteri, acari, microrganismi di qualunque tipo, muffe e funghi, mentre le molecole degli odori vendono ossidate e si eliminano tutti i cattivi odori. Essendo un gas, riesce a raggiungere le fibre tessili di tessuti, materassi e tendaggi e penetra anche nei punti più nascosti, quelli dove è molto complicato arrivare con i tradizionali metodi di pulizia.

Il vantaggio dell’uso dell’ozono è che si può utilizzare in ambienti e che, essendo un gas instabile, in pochi minuti si trasforma in ossigeno e quindi non lascia macchie, residui nocivi, odori o tracce.

Il trattamento con i nostri macchinari dura circa un’ora e NON LASCIA RESIDUI.
Basterà aprire le finestre dopo il trattamento e tenerle aperte per circa un’ora e il vostro ambiente sarà perfettamente SANIFICATO e ACCESSIBILE IN TOTALE SICUREZZA.


I benefici della sanificazione con IL PEROSSIDO DI IDROGENO (H2O2)

Il perossido di idrogeno è l’unico agente biocida composto solo di acqua e ossigeno. Il suo potere ossidante lo rende un ottimo alleato della sanificazione ambientale. L’utilizzo di questo prodotto è:

  • Efficace: garantisce la decontaminazione e la disinfezione al 99,99%, grazie alle sue piccolissime dimensioni riesce a raggiungere e a diffondersi su tutta la superficie dell’area trattata.
  • Naturale: non contiene sostanze chimiche che invece sono presenti in altri prodotti come, per esempio, candeggina e ammoniaca.
  • Ecocompatibile: terminata la sua azione, le microparticelle di perossido di Idrogeno si trasformano in ossigeno. Non produce quindi Composti Organici Volatili (COV) e ha potere inquinante nullo.
  • Sicuro: il suo utilizzo non generà umidità e non corrode, quindi non rovina le superfici con cui viene in contatto. Inoltre, se utilizzata nel modo corretto è una sostanza non tossica e non cancerogena per gli operatori che effettuano la sanificazione, né per tutte le altre persone.

La sanificazione con il perossido di idrogeno: caratteristiche

Il perossido di idrogeno, anche conosciuto commercialmente come acqua ossigenata, è un composto naturale che viene utilizzato in diversi settori, a seconda della concentrazione: dal mondo della bellezza (per schiarire capelli, unghie e denti) all’ambito medico sanitario (come disinfettante di ferite) fino alla igienizzazione di superfici e ambienti.

Il perossido di idrogeno è un forte ossidante (meno rispetto a quella dell’ozono) che utilizza il potere dell’ossigeno, stabilizzandolo con l’acqua. La disinfezione con perossido di idrogeno avviene grazie alla liberazione di radicali liberi idrossilici (OH).

Questa sostanza viene nebulizzata in piccolissime particelle (a seconda delle macchine, le dimensioni variano tra 0.15 micron e 0.5 micron), diffuse nell’ambiente con un vaporizzatore. Le microparticelle si diffondono grazie all’aria e cominciano la loro azione disinfettante, per poi continuare la loro funzione una volta depositate sulle superfici. Non appena i radicali ossidrilici incontrano la membrana della sostanza contaminante, attivano un processo di ossidazione che intacca proteine, lipidi e DNA, garantendo la distruzione e impedendone l’eventuale rigenerazione.

Conclusa la sua azione, il perossido di idrogeno si trasforma in acqua e ossigeno, sostanze che non creano danni all’ambiente e alle persone e che evaporano con l’aria.

L’acqua ossigenata è conosciuta per la sua azione:

  • Battericida
  • Fungicida
  • Virucida
  • Sporicida

L’acqua ossigenata è in grado di sanificare gli ambienti da sostanze organiche potenzialmente nocive come:

  • Batteri (Gram-negativi e Gram-positivi)
  • Virus
  • Agenti patogeni e/o inquinanti
  • Spore
  • Funghi
  • Muffe

Il perossido di idrogeno ha la capacità di intaccare diversi agenti inquinanti come il CORONAVIRUS (COVID19) perché, in relazione alla dose utilizzata, alla temperatura in cui viene applicato, al pH e all’eventuale aggiunta di catalizzatori, è in grado di reagire in modi e in tempi diversi.

INCENTIVI PER LA SANIFICAZIONE AMBIENTI

Allo scopo di incentivare la sanificazione degli ambienti di lavoro, quale misura di contenimento del contagio del virus COVID-19, ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione è riconosciuto, per il periodo d’imposta 2020, un credito d’imposta nella misura del 50 per cento delle spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro fino ad un massimo di 20.000 euro.

Per saperne di più

 

Per contattarci:


WhatsApp

Telefono: 393 9001542

Mail: info@puntosanificazioni.it
sanificazione disinfezione ambienti torino